25 maggio 2017
Aggiornato 12:30
Spettacoli

Chi avrà la meglio? Ferrari contro biga, la sfida tra due cavalli purosangue e 600 cavalli motore

Nell'arena dove è stato girato il kolossal Ben Hur a Cinecittà World una sfida emozionante, non senza difficoltà per il pilota Fabio Barone.

ROMA - Una sfida tra presente e passato. Tra due cavalli purosangue e 600 cavalli motore. Una biga romana contro una leggerissima moderna biga d'alluminio senza controlli di frenata. Nell'ovale dell'arena del kolossal Ben Hur a Cinecittà World, si sono sfidati una biga e una Ferrari 458, guidata dal pilota detentore di due Record del Mondo di velocità Fabio Barone.

Una vittoria non proprio scontata.
La vittoria può sembrare scontata, quella della Ferrari, ovviamente, ma le difficoltà per Barone e la sua auto sono state tante. Due giri per la biga e due e mezzo per la Ferrari, che oltre al mezzo giro di svantaggio ha dovuto percorrere il percorso di sabbia sull'anello esterno e senza controlli di frenata ed elettronica.
Una sfida interessante ed emozionante per il due volte record del mondo di velocità Barone: «Correre è stato davvero emozionante e correre con due esemplari così belli è stato veramente bello. Pensavamo fosse più spettacolo ma poi alla fine la competizione c'è sempre. Le difficoltà erano tante ma devo dire che è andata bene». Ad ogni metro, infatti, i dischi dei freni si sono riempiti di sabbia e hanno aumentato i problemi.
«Non avevo nemmeno i freni. È stato difficile, sull'allungo finale ho dato quello che potevo per arrivare in fondo", ha aggiunto Barone. 
Alla fine ha avuto la meglio la Ferrari, ma solo dopo un duello all'ultimo respiro.

Evento inaugurale di una nuova attrazione del parco.
Un evento, ha spiegato l'amministratrore delegato di Cinecittà World, Stefano Cigarini, che ha inaugurato una delle 10 nuove attrazioni del parco, «Ben Hur» appunto: «Cinecittà World è un parco esperienziale, quando vieni qui, entri in un film, in un programma tv, in un cartone animato. Nello specifico il set dell'evento è Ben Hur, ovvero il set originale del film remake del kolossal del 1959. Normalmente in questo set gli ospiti possono correre la corsa delle bighe, oggi la corsa è un po' particolare, Ferrari contro biga, cavalli di ieri contro cavalli di oggi, ma è una maniera per far vivere esperienze immersive ai nostri ospiti e al pubblico».