30 aprile 2017
Aggiornato 05:00
Arte

Leonardo Da Vinci: disegno inedito scoperto in Francia

L’opera è un bozzetto raffigurante il martire San Sebastiano. Il ritrovamento è avvenuto nella casa parigina di un medico in pensione.

PARIGI - Un Leonardo inedito, autenticato da diversi esperti, è stato scoperto tra alcuni disegni conservati da una famiglia francese.
Si tratta di un studio per il martirio di San Sebastiano, un disegno di 19 cm x 13, restaurato dall'esperto di disegni Patrick de Bayser che ha capito subito di trovarsi di fronte a un pezzo pregiato come successivamente confermato da Carmen Banbach, specialista delle opere di Leonardo Da Vinci e curatrice del dipartimento di stampe e disegni del Metropolitan museum di New York.

Il ritrovamento del bozzetto è riemerso da un vecchio album di disegni.

«È un San Sebastiano - spiega l'esperto di dipinti antichi Thaddeus Prate, della casa d'aste Tajan - sappiamo che nella sua carriera Leonardo ha realizzato almeno 8 ritratti di San Sebastiano, come ha lui stesso annotato nel suo Codice atlantico. Questo è San Sebastiano prima del martirio, prima di essere trafitto dalle frecce. Si vede chiaramente che il ritratto è stato realizzato da un mancino, tutti i tratti e i giochi d'ombra partono da sinistra».

Il Leonardo inedito faceva parte di una piccola collezione di 14 disegni, ereditata dall'attuale proprietario e affidata alla casa d'aste Tajan, e nel corso del restauro ci si è resi conto di avere di fronte un piccolo capolavoro.

«Per il momento non abbiamo previsto una vendita pubblica - continua Prate - ma il disegno è stato classificato come tesoro nazionale dal museo del Louvre e da tutti i musei francesi, quindi chiederemo al Louvre se intendono eventualmente acquisire l'opera».

Il disegno faceva probabilmente parte di un taccuino sul quale Leonardo segnava i suoi appunti e gli studi sulla luce prima di realizzare i suoi capolavori. Il proprietario dell'opera è un medico di provincia che per ora desidera mantenere l'anonimato.