25 maggio 2017
Aggiornato 12:30
Tutti in forma in vista dell’estate

Esercizi facili e mirati per fare attività fisica in casa

Troppo pigri o impegnati per andare in palestra? Con le giuste accortezze potete allenarvi tra le mura domestiche, anche di fronte alla Tv. E così superi anche la prova costume

Gli esercizi da fare a casa (© ESPACIOS Y LUZ FOTOGRAFÍA)

Houzz vi propone una serie di suggerimenti ed esercizi mirati per combattere la pigrizia e rimanere in forma. Braccia, glutei, addominali, gambe: un allenamento completo da seguire con regolarità.

Braccia: rivoluzionate la posizione dei libri
Scegliete due ripiani alla giusta altezza: uno in corrispondenza del vostro petto e l’altro abbastanza alto per costringervi a stendere l’intero braccio. È essenziale assumere una posizione di partenza esatta: mettetevi frontali alla libreria, gambe leggermente divaricate e iniziate a spostare i libri (uno alla volta o in serie di più libri, dipende dal loro spessore e dal peso). Stendete il braccio davanti a voi, afferrate i libri all’altezza del petto riportate il braccio verso di voi e poi stendetelo fino al ripiano più alto. Lasciate i libri e prendete quelli immediatamente accanto rifacendo lo stesso movimento, ma in verso opposto. Passate poi all’altro braccio. Quando avete spostato i libri che si trovano davanti a voi, con un leggero salto spostatevi di lato e ricominciate.

(© Chiavari Srl)

Chiavari Srl

Gambe: passate alla parte bassa della libreria
Ora allenate l’interno cosce e cambiate la posizione dei libri nella parte bassa del mobile. In posizione eretta davanti alla libreria, allargate le gambe con le punte dei piedi rivolte all’esterno. Con il busto ben eretto e stringendo i glutei allungate le braccia davanti a voi, afferrate i libri, portateli verso il vostro petto e con un movimento lento scendete finché il bacino non raggiunge la linea delle cosce. Lasciate i libri sul ripiano di fronte a voi e mantenete la posizione per un paio di minuti. Risalite sempre lentamente e tenendo fermo il tronco del vostro corpo. Una volta ripresa la posizione iniziale, con un piccolo saltello, spostatevi a lato e riordinate gli altri libri.

(© Paolo Fusco Photo)

Paolo Fusco Photo

Addominali: guardate la tv da sdraiati
Non sempre per allenare i muscoli il movimento è essenziale, a volte anche stare sdraiati davanti la tv vi può aiutare. È quello che bisogna fare per scolpire gli addominali. Sdraiatevi sul tappeto in soggiorno con le gambe leggermente divaricate, alzate il busto poggiando i gomiti a terra e facendo leva sulle punte dei piedi sollevate il corpo. Il bacino dovrà essere parallelo alle spalle e mantenete alta la testa – continuando a seguire la vostra serie tv preferita. Mantenete la posizione per almeno dieci secondi, senza far scendere il bacino o incurvare la schiena.

(© Paolo Frello & Partners)

Paolo Frello & Partners

Glutei: salite i gradini della scala a due a due
Che le scale siano fondamentali per esercitare il corpo è risaputo e ci sono varie possibilità. Si possono fare di corsa; tenendo appesi alle braccia dei pesi (bilanciandoli sui due lati); oppure facendo due gradini alla volta: quest’ultimo esercizio vi aiuterà a rafforzare i glutei.
Con le mani ai fianchi, portate la gamba destra sul secondo scalino, lasciando la sinistra dietro. Scendete lentamente con gli addominali contratti, mantenete la posizione per qualche secondo e poi poggiandovi sulla gamba destra sollevate la sinistra fino a superare gli altri due scalini. A questo punto ripetete l’esercizio poggiandovi questa volta sull’altra gamba e salite in questo modo la vostra scala. Se non abitate ai piani alti o se non avete una casa che si sviluppa su più livelli, potete fare l’esercizio adoperando una sedia e poggiando sulla seduta alternativamente le due gambe.

(© stefano zaghini)

stefano zaghini

Non dimenticate di rilassarvi
Attenzione, il corpo è una macchina molto delicata: va curato in ogni sua parte, va coccolato, nutrito e amato e soprattutto non bisogna affaticarlo molto. Perciò non dimenticate di riposarvi. Dopo che il corpo si è sforzato a superare i limiti a cui si è abituato, per rafforzarlo ulteriormente ed evitare la sensazione di spossatezza, è importante distendersi. Qualche esercizio di yoga vi aiuterà a stendere i muscoli del corpo e a trovare la giusta armonia psicofisica, rilassandovi nel modo più corretto.

(© Veronica Rodriguez Interior Photography)

Veronica Rodriguez Interior Photography