23 maggio 2017
Aggiornato 14:30
Da altri mondi

Ufo e alieni esistono davvero. Svolta storica e le autorità costrette ad ammetterlo

La verità sugli alieni e gli ufo? A breve verrà fuori. A sostenerlo è Scott C. Waring, autore del blog ‘UFO Sightings Daily’, che afferma come i governi non riusciranno a tenerla nascosta ancora per molto. E c’è perfino un medico che afferma di essere capace di contattarli

Ufo, secondo alcuni la verità sta per venire a galla (© Fer Gregory | shutterstock.com)

ET e i suoi ‘amici’ esistono. E anche se i governi hanno sempre tenuta nascosta la verità, non potranno farlo ancora per molto. Ad affermarlo è Scott C. Waring, autore del blog ‘UFO Sightings Daily’, il quale è certo che a breve tutti sapranno cosa è sempre stato occultato. Gli archivi segreti di CIA e company dovranno divenire pubblici vista l’ormai inarrestabile e continua serie di avvistamenti Ufo.

Sempre più testimoni
Come supportato anche da diverse serie di documentari su alieni e Ufo che vengono trasmesse in Tv, sono ormai tantissime le persone che affermano di essere state testimoni di un avvistamento Ufo o addirittura di esserne venuti in contatto. È per esempio il caso di in medico francese, Steven Greer, che dopo aver lavorato per conto del Ministero della Difesa francese, afferma di essere in grado di contattare gli alieni e di essere in possesso di un video che lo proverebbe.

Più informazione o cosa?
Waring è convinto che le possibilità offerte da Internet di divulgare le notizie hanno favorito quella che sarà una svolta epocale. Le persone oggi possono raccontare le loro esperienze con gli avvistamenti e i contatti di diverso tipo con gli extraterrestri. E questa ‘libertà’ d’informazione non può essere più ignorata. Ma la domanda è se questa libertà non permette anche che sul web siano riportate notizie e informazioni che poco hanno a che fare con la realtà.

Complotti
Secondo chi sostiene che i governi hanno da sempre taciuto la verità, perché temevano ripercussioni negative sulla religione, sulla politica e sul controllo globale, ora dovranno invece renderla pubblica una volta per tutte. I Politici e i governi, secondo i teorici della cospirazione hanno da tempo contatti diretti con alieni e questi – secondo alcuni – potrebbero addirittura fare parte di certi governi. Ma la verità dovrà uscire prima o poi, sostiene Waring, perché ormai l’opinione pubblica è convinta che ci sia qualcosa che non viene detto e che esistano altre forme di vita oltre alla nostra.

Il richiamo
Per canto suo, il dottor Greer afferma di poter ‘chiamare’ gli alieni con una procedura battezzata ‘Protocollo C-5’. Si tratta di una sorta di meditazione con cui l’uomo sarebbe in grado di mettersi in contatto con gli ET, i quali risponderebbero al richiamo e si metterebbero in contatto con lui. Nel video che ha postato in rete si vedono quelli che dovrebbero essere degli Ufo che, richiamati dal dottor Greer, accorrono da lui – di fronte allo stupore dei presenti. Verità o spettacolo da baraccone questo non spetta a noi dirlo; quello che si può dire è che è probabile che in un Universo infinito pensare di essere noi umani l’unica forma di vita è un po’ presuntuoso. Se poi gli ‘altri’ siano degli omini verdi o chissà che altro questo ancora proprio non lo sappiamo – oppure sì?

Se siete curiosi
La meditazione C-5 del dottor Greer

Il video di un ‘contatto’ avvenuto