26 maggio 2017
Aggiornato 11:00
Curiosità

Non è mai troppo tardi. Il sogno della nonnina di 99 anni: essere sbattuta in carcere

Nella Bucket List di una nonnina olandese di 99 anni c’è un desiderio alquanto curioso: essere arrestata, con tanto di mandato e manette, e poi essere tradotta in carcere – senza ovviamente aver davvero commesso un reato. Il suo desiderio è stato esaudito: ecco le immagini.

Finire in carcere per una volta, il desiderio di una nonna di 99 anni (© Inked Pixels | shutterstock.com)

Non è mai troppo tardi, è un detto famoso e anche il titolo in italiano del film con Morgan Freeman e Jack Nicholson: ‘The Bucket List’, ovvero quella lista di cose che una persona intende dare prima di morire. Ecco, nella Bucket List di una nonnina olandese di 99 c’è il desiderio di essere arrestata, con tanto di mandato e manette, e poi essere tradotta in carcere – senza ovviamente aver davvero commesso un reato.

Esaudita
La nonnina, conosciuta soltanto come Annie, ha potuto esaudire il suo desiderio grazie all’intervento della nipote che ha contattato la polizia, spiegando il perché avanzava questa curiosa richiesta. I poliziotti, dapprima sorpresi di questa richiesta hanno poi acconsentito a esaudire il desiderio, facondo felice la quasi centenaria Annie.

La nonna Annie tutta contenta del suo 'arresto'

La nonna Annie tutta contenta del suo 'arresto' (© Polizia Nijmegen | Facebook)

La dichiaro in arresto!
Ed ecco così che Annie si è vista arrivare a casa la polizia, con tanto di mandato (finto) di arresto. Dopo di che è stata tradotta in carcere e poi ammanettata e introdotta in una cella per qualche minuto. L’evento è stato documentato dalla stessa polizia, che ha fotografato la nonnina tutta contenta e poi pubblicato sulla pagina Facebook le foto (che potete vedere).