29 aprile 2017
Aggiornato 13:00
Cronache delle strade

Guida sull’autostrada ubriaco e senza patente. L’incredibile video di un testimone

Alla guida dell’auto del nonno, senza patente e ubriaco semina il panico in autostrada. L’incredibile vicenda in un video girato da un automobilista che si trovava dietro all’improvvisato pilota di Formula 1

Contromano in autostrada: è accaduto sulla A22 del Brennero (© Maciej Czekajewski | shutterstock.com)

Trent’anni ma senza patente, e con una spiccata tendenza alle follie: ecco quale potrebbe essere l’identikit del ragazzo che lunedì mattina ha imboccato ubriaco l’autostrada A22 del Brennero, seminando il panico tra gli automobilisti. Un testimone ha filmato l’impresa.

L’auto era del nonno
Presa l’auto del nonno, una Ford Fiesta, il trentenne milanese, senza patente e ubriaco ha deciso di trasformare l’autostrada in una pista di Formula 1. Con l’acceleratore a tavoletta si è esibito in mirabolanti zig zag tra auto e camion che transitavano a quell’ora sull’autostrada. Sotto gli occhi increduli dei guidatori e di un testimone che si trovava proprio dietro all’improvvisato stuntman, il ragazzo ha continuato per un po’ la sua folle corsa.

L’intervento provvidenziale
A porre fine alla mattana del trentenne sono stati, quasi involontariamente, i Carabinieri di Bolzano che lo hanno fermato in centro città dopo aver notato la guida incerta e le numerose ammaccature sulla carrozzeria dell’auto. Dopo averlo identificato e sottoposto al test dell’alcol, le forze dell’ordine hanno rilevato che, oltre a essere sprovvisto di patente, era positivo all’alcoltest. I militari lo hanno poi denunciato e hanno provveduto al sequestro del veicolo.

Il video dell’impresa girato da Christian Foraboschi