24 marzo 2017
Aggiornato 05:00
Rimedi naturali

Yerba mate, il dimagrante naturale

Accelera il metabolismo, stimola l’energia mentale ed è ottima per gli sportivi. Ecco l’erba che ti aiuta a essere più bella e in forma

Erba mate per dimagrire (© MaraZe | Shutterstock.com)

Arrivata in Occidente da pochi anni, l’erba Mate o Yerba Mate, è un arbusto originario dell’America Meridionale. Qui si trova allo stato spontaneo, specie in Argentina, Brasile e Paraguay. Noi la conosciamo come mate, ma in realtà si tratta di una pianta dai mille appellativi: tè brasiliano, dei gesuiti, o tè paraguaiano. Ma nonostante la varietà dei nomi, tutti concordano sulle sue virtù terapeutiche: è un ottimo dimagrante naturale.

Cosa contiene l’Erba Mate
L’erba Mate oltre a essere ricchissima di antiossidanti (polifenoli), contiene molte sostanze energetiche e stimolanti il metabolismo, simili alla teobromina e alla caffeina (xantine), che unite ai tannini ne preservano la qualità e ne permettono un’assimilazione lenta e graduale. Nell’erba Mate si trova anche la preziosa colina e le vitamine del gruppo B e C. In più è ricca di steroli vegetali e sostanze che potenziano le difese immunitarie.

Con l’erba Mate ti sazi più in fretta
Se sei tra quelle donne che non riescono a perdere peso a causa della fame eccessiva, sicuramente il tè Mate fa al caso tuo. Svolge un effetto saziante, soprattutto se assunto una ventina di minuti prima dei pasti. In alternativa, bevuto dopo pranzo può accelerare il metabolismo, smaltendo più velocemente i grassi accumulati durante il pasto. In questo caso verrà anche velocizzato il tempo di svuotamento gastrico.

Aumenta la diuresi
Oltre a bruciare più velocemente i grassi e fornire energia immediata, la Yerba Mate aiuta a depurare l’organismo da tossine e scorie organiche grazie all’aumento della diuresi.

Un potente energetico
La mateina in essa contenuta – una sorta di caffeina – fornisce energia facilmente utilizzabile distribuita gradualmente durante la giornata. Tale sostanza ti permette di essere più attiva e concentrata durante le ore lavorative, riducendo al tempo stesso ansia e stress. Inoltre ti sentirai più energica, con più voglia di svolgere attività fisica. In più, se sei un’amante dello sport, la Yerba Mate ti aiuterà a ridurre l’iperproduzione di acido lattico a livello muscolare.

Riduce il tasso di zuccheri, di grassi e il rischio di cancro
Non dimentichiamo una delle virtù più importanti dell’erba mate: riduce il colesterolo cattivo e abbassa la glicemia. Inoltre protegge il sistema cardiovascolare grazie all’azione tonificante della teofillina, svolgendo una leggera azione vasocostrittiva. L’erba sembra essere anche un potente anticancro: in particolar modo nei casi di cancro al colon.

Come si usa
Il metodo migliore per usarla è quella di preparare un infuso versando in 250 ml di acqua a 85 gradi Centigradi, circa tre grammi di erba. Si lascia in infusione per una decina di minuti, quindi si filtra e si beve. Due o tre volte al giorno.