25 maggio 2017
Aggiornato 12:00
Incassi in beneficenza

Il 7 maggio premiere mondiale a Disneyland per «Pirati 4»

Primo evento in 3D all'aperto con le star. I biglietti per partecipare all'evento sono disponibili per l'acquisto sul sito www.piratespremiere.com

LOS ANGELES - Il 7 maggio il Disneyland Park di Anaheim, in California, ospiterà il primo spettacolare evento in 3D all'aperto mai realizzato per la première mondiale del film Disney «Pirati dei Caraibi: oltre i confini del mare», alla presenza del cast e di molte altre celebrità di Hollywood.

Quarto capitolo della saga - Prodotto da Jerry Bruckheimer e diretto da Rob Marshall il film è il quarto capitolo della saga dei «Pirati», stavolta in 3D, dedicata alle avventure divertenti e rocambolesche di Capitan Jack Sparrow, interpretato ancora da Johnny Depp. Rich Ross, presidente degli The Walt Disney Studios, ha annunciato che l'incasso della première mondiale sarà devoluto all'associazione Boys & Girls Clubs of America, il cui scopo è quello di aiutare i giovani. I biglieti per partecipare all'evento sono disponibili per l'acquisto sul sito www.piratespremiere.com al costo di $1.000 l'uno.

«Pirati dei Caraibi: oltre i confini del mare», con umorismo e azione, racconterà la storia di Jack Sparrow che incontra una donna del suo passato (Penelope Cruz); non è certo se si tratti di amore, o se lei sia intenzionata a usarlo per trovare la leggendaria Fontana dell'Eterna Giovinezza e quando lo costringerà a salire a bordo della nave del famigerato pirata Barbanera (Ian McShane), Jack si ritroverà in un'inaspettata avventura in cui non sa chi temere di più: Barbanera o la donna del suo passato. Nel cast ci saranno anche Geoffrey Rush nei panni del vendicativo Capitan Barbossa, Kevin R. McNally nel ruolo di Joshamee Gibbs, Sam Claflin nei panni di un fedele missionario e una misteriosa sirena interpretata da Astrid Berges-Frisbey. Il film arriverà nei cinema il 18 maggio.