30 settembre 2016
Aggiornato 17:00
A Londra la sfilata alla Makers House

Rivoluzione in casa Burberry alla London Fashion Week

Le sfilate londinesi primavera/estate 2017 hanno sancito l'arrivo del «see now buy now». Non c'è via di ritorno, ora che gli acquirenti hanno sperimentato la gioia di acquistare un capo appena visto in passerella invece di attendere settimane.

LONDRA - Rivoluzione in casa Burberry alla London Fashion Week, con una sfilata-evento nella nuova location della Makers House, nel cuore di Soho, in cui sono state presentate le collezioni uomo e donna, insieme, con il nuovo concetto di «see now-by now», ovvero capi e accessori visti in passerella acquistabili subito nella boutique o online.

Ispirata a «Orlando» di Virginia Woolf
Orchestra dal vivo e ambientazione ricercata, la collezione si ispira a «Orlando» di Virginia Woolf e lo stesso direttore creativo Christopher Bailey l'ha definita una lettera d'amore per il passato e la storia inglese. Tessuti preziosi, cashmere, seta, tante giacche, soprattutto l'immancabile trench e le mantelle, su pantaloni larghissimi.