21 febbraio 2017
Aggiornato 10:30
Eventi

Enrico Crippa riceve il prestigioso omaggio «Roero, orti e frutteti : un paesaggio di casa»

Nella straordinaria cornice del Castello Malabaila di Canale si è svolta l'annuale manifestazione che intende premiare chef e ristoratori che si sono particolarmente distinti nella valorizzazione dei prodotti della terra

Enrico Crippa, tra Enzo Vizzari, Luciano Bertello e belle signore (© )

CANALE - Come si dice nella presentazione del prestigioso evento organizzato dall'ottimo Luciano Bertello dell'Enoteca del Roero di Canale, è un Roero maturo quello che sotto il profilo enogastronomico ha reso omaggio allo chef tre stelle Michelin Enrico Crippa del ristorante Piazza Duomo di Alba, quale interprete più fine, attento e blasonato degli orti di Langa, in una sorta di gemellaggio proprio tra Langa e Roero, così vicine ma così diverse, quindi complementari e non concorrenziali; bravi a far sistema di fronte al mondo che ama i grandi vini, i grandi prodotti della terra e l'enogastronomia di alto livello riproposta al massimo regime nei ristoranti della zona. La giornata ha anche rappresentato la prima iniziativa comune con il neonato Consorzio Tutela vini del Roero, vini che abbiamo potuto apprezzare durante la giornata, in una degustazione infinita, tra orti, parchi e giardini.

Anche un libro è stato edito, a sottolineare l'importanza dell'evento

Anche un libro è stato edito, a sottolineare l'importanza dell'evento (© )

L'ALBO D'ORO - Da brividi rileggere l'albo dei premiati dell'Omaggio «Roero: orti e frutteti. Un paesaggio di casa» che è stato assegnato in passato a: Antonio Santini, (2007, Ristorante «Del Pescatore»), Michel Bras (2008, Ristorante «Bras»), Alain Ducasse (2009, Ristorante «Le Louis XV»), Victor Arguinzoniz (2010, Ristorante «Etxebarri»), Stefan Neugebauer (2011, Ristorante «Deidesheimer Hof»), Marc Haeberlin (2012, Ristorante «L’Auberge de l’Ill»), René Redzepi (2013, Ristorante «NOMA»), Niko Romito (2014, Ristorante «Reale Casadonna»). ieri è toccato a Crippa con la seguente motivazione Ha saputo rapportarsi alla grande cucina di Langa con rispetto e umiltà,innervandola di modernità, internazionalità, freschezza, raffinatezza. Per aver fatto dell’orto il pensatoio della sua creatività e il manifesto della sua cucina.Per aver portato gli orti di Langa ai vertici della cucina mondiale.

Un piccolo scorcio del grande Castello Malabaila

Un piccolo scorcio del grande Castello Malabaila (© )

PARTERRE DE ROI - Autorità locali e d'altrove, accolti dalla splendida padrona di casa, pardon, del Castello Malabaila, che vale comunque la visita, per godere della bellezza di un parco che ha poi ospitato la festa all'aperto, dove abbiamo incrociato grandi chef, fior di giornalisti specializzati, produttori di vini di alta gamma, da Gaja a Ceretto, tutti ben rifocillati da produttori e selezionatori dei migliori prodotti di questo territorio. Molto gradito anche il «catering» volante gestito da chef di prima fascia come Davide Palluda e  Flavio Costa, pure lui qui, a prendere confidenza con questo meraviglioso angolo di Piemonte, che in futuro potrebbe diventare la sua nuova casa.

Un centinaio di persone hanno assistito alla presentazione dell'evento e all'assegnazione del premio

Un centinaio di persone hanno assistito alla presentazione dell'evento e all'assegnazione del premio (© )

Si prepara la festa nel parco

Si prepara la festa nel parco (© )

I musicisti scaldano gli strumenti

I musicisti scaldano gli strumenti (© )

Si stappano i vini del Roero per la degustazione en plein air

Si stappano i vini del Roero per la degustazione en plein air (© )

Menzione speciale per i prodotti della pasticceria Sacchero ...

Menzione speciale per i prodotti della pasticceria Sacchero ... (© )

... molto apprezzati anche da Federico, indimenticato vincitore di Masterchef

... molto apprezzati anche da Federico, indimenticato vincitore di Masterchef (© )

L'equipe guidata Flavio Costa si prepara a friggere acciughe liguri ed a saltare i raviolini al sugo d'arrosto di Davide Palluda, direttore artistico

L'equipe guidata Flavio Costa si prepara a friggere acciughe liguri ed a saltare i raviolini al sugo d'arrosto di Davide Palluda, direttore artistico (© )

... e che la festa continui ... alla prossima.

... e che la festa continui ... alla prossima. (© )